Santa Cruz de Tenerife

Santa Cruz de Tenerife è la capitale dell’isola e con i suoi 200.000 abitanti circa, è la seconda città più popolata delle Canarie dopo Las Palmas. Negli ultimi anni la città, in continua espansione, è diventata uno dei luoghi di maggior divertimento di tutte le Canarie.

Vi consigliamo di partire alla visita della città da Plaza della Candelaria dove si erge il Palazzo de la Carta, un bell’edificio in parte in stile neoclassico ed in parte in stile barocco, che oggi ospita la sede della Camera del Commercio dell’isola; da qui si giunge a Plaza de Espana, dove si trova il Museo Arqueologico y Antropologico.

La piazza è uno dei punti più animati della città e in particolare durante i festeggiamenti del Carnevale ne diventa il punto più importante; dalla piazza si può partire alla scoperta della zona più vecchia della città dove si trovano i monumenti religiosi più importanti dell’isola, come la Iglesia di San Francisco e la Iglesia del Pilar, del secolo XVIII, costruita sul luogo dove un tempo vi era un antico eremo, e come la Iglesia de la Concepción dove all’esterno si trova uno splendido balcone di legno tipico dell’architettura dell’isola.

Subito di fronte alla Chiesa si trova quello che un tempo era l’antico ospedale de la Caridad e che oggi è la sede del Museo de la Naturalezza y del Hombre; andando verso la strada che riporta al mare si incontra l’Eremo de San Telmo risalente al XV secolo fino a giungere al Parque Marítimo, un area di divertimento costruita su progetto di dell’architetto César Manrique dove si trova il bellissimo Auditorium e circa 5.000 palme di 300 specie diverse, 3 piscine scavate nella roccia vulcanica, la spiaggia, bar e ristoranti; subito accanto al Parco c’è la Caleta de Negros, dove sorge il castello di San Juan, chiamato anche Castillo Negro perché costruito interamente con pietra lavica.

Da visitare anche il mercato di Nuestra Senora de Africa, chiamato dagli abitanti del luogo la Recava, dove è possibile comprare sui coloratissimi banchi i prodotti tipici dell’isola come i fiori, uccelli erbe medicinali e altro ancora.

Per chi invece è alla ricerca del sole il consiglio è quello di non perdersi la vicina spiaggia de Las Teresitas, una bellissima spiaggia di sabbia dorata proveniente direttamente dal deserto del Sahara!

Informazioni
  • Museo de la Naturalezza y del Hombre
  • Orario: E’ aperto da martedì a domenica, dalle 9:00 alle 19:00
  • Chiuso il lunedì
  • Prezzi: la domenica l’ingresso è gratis

Hotel Consigliati

Hotel Escuela Santa Cruz

Hotel Escuela Santa CruzDotato di elementi che uniscono lo stile moderno e tradizionale delle Canarie, come il patio centrale, l'Hotel Escuela Santa Cruz si trova nel centro [...]

Hotel Atlántico

Hotel AtlánticoSituato nel centro di Santa Cruz, l'Hotel Atlantico offre camere con una TV al plasma e un piccolo frigorifero. La terrazza panoramica regala viste su [...]

Dream Studio

Dream StudioSituato nel centro di Santa Cruz, il Dream Studio offre un monolocale moderno e luminoso con WiFi gratuito, TV HD, lavatrice e piccolo patio privato. [...]

Apartamento en Santa Cruz

Apartamento en Santa Cruz Situato a Santa Cruz de Tenerife, l'Apartamento en Santa Cruz offre il WiFi gratuito e un balcone e dista 20 minuti d'auto dal Museo delle Belle Arti [...]

Hotel Adonis Capital

Hotel Adonis CapitalSituato nel centro di Santa Cruz de Tenerife, l'Hotel Adonis Capital è circondato da negozi, bar e ristoranti e offre camere con connessione WiFi gra [...]

Barcelo Santa Cruz Contemporáneo

Barcelo Santa Cruz ContemporáneoSituato nel centro di Santa Cruz e di fronte a uno splendido parco, il Barcelo Santa Cruz Contemporáneo vi attende in un hotel moderno e accogliente, [...]

Silken Atlántida Santa Cruz

Silken Atlántida Santa CruzSituato nel centro finanziario e commerciale di Santa Cruz, il Silken Atlántida vanta ascensori di vetro con vista sul mare, una terrazza panoramica [...]

Scopri cosa fare a Tenerife